Che cos’è il trattamento con il Botox

L’utilizzo della Tossina Botulinica purificata, nella sua forma iniettiva, provoca, mediante il blocco della neuro-stimolazione della cellula muscolare, la riduzione della motilità (non la paralisi) dei muscoli responsabili delle rughe d’espressione e di conseguenza la distensione ed il rilassamento della cute soprastante; in tal modo tali rughe si attenuano fino a scomparire in taluni casi e senza che l’espressione del viso venga compromessa. Il risultato di tale procedura medico-estetica si traduce in un ringiovanimento dell’aspetto globale del viso.

Come prepararsi alla visita

Prima del trattamento con Botox è consigliabile aiutarsi con un peeling a base di acido glicolico, da effettuare una volta alla settimana per mantenere il viso fresco e riposato.

Come si svolge il trattamento con Botox

Le iniezioni, con un ago molto sottile, sono realizzate senza anestesia, e richiedono meno di 20 minuti; inoltre non lasciando nessuna traccia visibile, non interrompono la vostra attività quotidiana o la vostra vita di relazione.

Gli effetti del Botulino iniziano a manifestarsi dopo 4-5 giorni dall’iniezione, raggiungono il massimo dell’efficacia dopo circa 2 settimane, rimangono costanti per circa 4 mesi per poi lentamente scomparire del tutto dopo circa 6 mesi, in assenza di un nuovo trattamento.